Ufficio Demografico
stampa

COMPETENZE DEL SERVIZIO DEMOGRAFICO E STATISTICO

Il servizio Demografico è articolato in cinque Uffici:

L’ Ufficio Anagrafe e Carte di Identità gestisce l’anagrafe della popolazione  residente e l’anagrafe degli italiani residenti all’estero (A.I.R.E.) e rilascia certificati e documenti amministrativi; L’Ufficio Stato Civile e Leva registra negli atti d stato civile le vicende più importanti della vita di una persona: nascita,matrimonio, cittadinanza e decesso e rilascia le relative certificazioni; gestisce le liste di leva e i ruoli matricolari;

L’Ufficio Elettorale gestisce le liste elettorali, garantisce ai cittadini l’esercizio del diritto di voto;

L’Ufficio Statistico , svolge attività istituzionali in materia demografica e ha come referente l’ISTAT l’ente di ricerca pubblico italiano che è il principale produttore di statistica ufficiale a supporto dei cittadini e dei decisori pubblici.
 

Il personale assegnato a ciascun ufficio ha acquisito competenze specialistiche ed è preparato a garantire la necessaria flessibilità all’interno del Servizio.

Il personale del Servizio Demografico è composto da 7 dipendenti :

SERVIZI DEMOGRAFICI – Lung.re Marconi 101 00058 SANTA MARINELLA(ROMA)
UNITA' DI SERVIZIO REFERENTE RECAPITO TEL.
Responsabile del Servizio ROCCHI CARLA 0766.671601
Anagrafe   CASAGRANDE GIOVANNI 0766.671603
Anagrafe  carte d'identità Statistiche CARAFA ANTONELLA 0766.671604
Anagrafe  carte d'identità TISANO MARIA TERESA 0766.671605
Stato Civile e Leva MANCINI PAMELA 0766.671609
Stato Civile e Leva SCENNA FRANCESCA 0766.671608
Elettorale BACHECA FABIO 0766.671607
Fax. 0766.671606

ORARI AL PUBBLICO:

MATTINA:  LUN.-MAR.-MERC.-VEN.  Dalle 09:15 alle 12:15
POMERIGGIO:  MAR.-GIOV.              Dalle 15:15 alle 17:15

GIOVEDI' MATTINA CHIUSO

Obiettivi:    Il Servizio Demografico – Statistico  si pone come obiettivi di migliorare in modo continuo le proprie attività, di semplificare i procedimenti, di ridurre gli adempimenti a carico dei cittadini e di rispondere alle loro domande in modo preciso, completo e tempestivo. La legge affida al Servizio il compito di registrare i principali eventi che interessano la vita di ciascun cittadino (cittadinanza, nascita, matrimonio e morte), la gestione) dell’anagrafe della popolazione residente delle liste elettorali e delle statistiche demografiche. Il Servizio garantisce la certezza , il costante aggiornamento e la rapida certificazione dei dati personali conservati nei propri archivi.

Servizi offerti:

SONO DI COMPETENZA DELL’UFFICIO ANAGRAFE E CARTE D’IDENTITA’

Le iscrizioni, le cancellazioni e gli aggiornamenti relativi all’anagrafe della popolazione residente;
• Le iscrizioni, le cancellazioni e gli aggiornamenti relativi all’anagrafe degli italiani residenti all’estero;
• I cambi di abitazione all’interno del Comune;
• I certificati e le attestazioni;
• L’aggiornamento di indirizzo su patente e carta di circolazione;
• La carta d’identità;
• La pratica per il rilascio del lasciapassare ai minori; L’autenticazione di firme e di copie di documenti;
• La consulenza e le informazioni al pubblico.

L'AUTENTICAZIONE DEI PASSAGGI DI PROPRIETA’ DEI VEICOLI – Conformemente al “Decreto Bersani” , presso i Servizi Demografici del Comune è possibile ottenere l’autenticazione delle dichiarazioni relative ai passaggi di proprietà dei veicoli e dei rimorchi.
Gli intestatari dei veicoli potranno presentare il certificato di proprietà ai fini dell’autenticazione sulla dichiarazione di vendita, allo sportello dell’Ufficio Anagrafe nei consueti orari al pubblico LUN.- MAR. – MERC. – VEN. dalle 9:00 alle ore 12:30
MART. – GIOV. Dalle ore 15.15 alle ore 17:15 Il servizio non è soggetto alla tariffa notarile precedentemente prevista.
L’autenticazione è soggetta all’imposta di bollo e ai diritti di segreteria sulle autenticazioni: in tutto Euro 16.52 (euro  16.00 per marca da bollo e 0.52 per diritti di istruttoria)

Per ulteriori informazioni: 0766.671603-671604-671605

SONO DI COMPETENZA DELL’UFFICIO DI STATISTICA

La rilevazione mensile del movimento e calcolo della popolazione residente;
• La rilelazione annuale del movimento e calcolo della popolazione residente;
• La rilelazione annuale del movimento e calcolo della popolazione straniera residente
• Censimento della popolazione.
• Indagini Statistiche campionarie per conto dell’ISTAT ed inoltre produce, elabora,diffonde e archivia dati demografici e i risultati ufficiali delle consultazioni elettorali (comunali,regionali,provinciali,politiche,europee e referendarie) per la struttura comunale , per altri Enti e per i cittadini e le imprese.
• Elabora sintesi monografiche.

SONO DI COMPETENZA DELL’UFFICIO DI STATO CIVILE

La formazione e l’aggiornamento degli atti di nascita, matrimonio, cittadinanza e morte;
• La certificazioni di nascita, di matrimonio e di morte;
• La pubblicazione di matrimonio;
• La celebrazione del matrimonio civile;
• Il ricevimento del giuramento per l’acquisto della cittadinanza italiana;
• La pratica per il riconoscimento della cittadinanza agli stranieri di origine italiana;
• La consulenza e le informazioni al pubblico.
• L’aggiornamento dell’albo dei Giudici popolari;
• Il rilascio dei permessi di seppellimento, di trasporto salme e di cremazione.
• La formazione e la tenuta delle liste di leva;
• La tenuta dei ruoli matricolari;

Per informazioni relative al tipo e alle modalità per contrarre il matrimonio nel Comune di Santa Marinella si rimanda alla seguente sezione: SPOSARSI

VISUALIZZA - Foto Casetta Rosa.

VISUALIZZA Altre foto

NOVITA’ IN MATERIA DI SEPARAZIONI E DIVORZI

SONO DI COMPETENZA DELL’UFFICIO ELETTORALE E LEVA

La formazione e l’aggiornamento delle liste elettorali;
• La tenuta dell’Albo degli scrutatori;
• L’aggiornamento dei Presidenti di seggio;
• La consulenza e le informazioni al pubblico. 
 COSA FARE PER… E QUANTO COSTA

CARTA D’IDENTITA’ CARTACEA
 
DISPOSIZIONI GENERALI
 
La carta d'identità è un documento di riconoscimento rilasciato a tutti i cittadini dalla nascita, con una validità differenziata a seconda all'età del titolare.
Il Decreto Legge n. 70 del 13/5/11 ha soppresso il limite minimo di età per il rilascio della carta d'identità precedentemente fissato in anni 15.
La richiesta deve essere fatta presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di residenza con un documento di riconoscimento.
La carta d'identità consente l'ingresso negli Stati membri dell’Unione Europea ed in quelli con i quali vigono particolari accordi internazionali.
Ha validità di dieci anni per i cittadini maggiorenni mentre per i minori la durata di validità è differenziata a seconda dell’età e precisamente:
                 10 anni per coloro che hanno 18 anni compiuti;
                  5 anni per coloro che hanno da 3 a 18 anni;
                  3 anni da 0 a 3 anni compiuti
La sua validità si estende, rispetto alla scadenza prevista per il documento, fino al giorno e mese di nascita del titolare.
(art.7 disposizioni in materia di scadenza dei documenti d’identità e di riconoscimento Legge 4 aprile 2012, n. 35 di conversione con modificazioni, del decreto–legge 9 febbraio 2012, n. 5).
La carta d’Identità si rinnova solo alla sua naturale scadenza e non a seguito di variazioni di residenza, professione o stato civile, ecc…
Il rinnovo dei documenti può essere richiesto a decorrere dal 180° giorno precedente la scadenza (6 mesi prima) riconsegnando all’Ufficio Anagrafe la carta d’identità in scadenza;
In caso di smarrimento o furto occorre esibire la denuncia di smarrimento o furto resa all’autorità di P.S. (Carabinieri o Polizia di Stato) in originale e fotocopia; per la consegna immediata del nuovo documento occorre esibire un valido documento di riconoscimento in corso di validità (in mancanza occorre la presenza di due testimoni muniti di documento d’identità valido).
In caso di documento deteriorato, per l’immediato rilascio, occorre presentare il documento danneggiato e un altro documento di riconoscimento valido, (in mancanza occorre la presenza di due testimoni muniti di documento d’identità valido).
 Per coloro che non risiedono nel Comune di Santa Marinella la carta d’Identità con nulla osta viene rilasciata eccezionalmente,  alle persone anziane ricoverate presso le strutture di riabilitazione, ai non deambulanti e ai casi segnalati dai servizi sociali.
IL COSTO DELLA CARTA D’IDENTITA’ E’ DI € 5,42 in contanti.  (costo carta d’Identità € 5,16 + 0,26 per diritto di segreteria).
 
 INFORMAZIONI PER IL RILASCIO DELLA CARTA D’IDENTITA’ CARTACEA AI MAGGIORENNI
 
In caso di rinnovo è necessario presentarsi con la carta d'identità scaduta.
La carta d'identità può essere rinnovata anche in caso di furto, smarrimento o deterioramento.
In caso di furto o smarrimento è necessario presentare copia della denuncia (per poter fare la denuncia è richiesto il numero del documento che è rilasciato dall'Ufficio Anagrafe).
I cittadini che non sono in possesso di alcun documento devono essere accompagnati da due testimoni muniti di documento d'identità valido; in questo caso è necessario compilare il modulo predisposto (vedi il modulo allegato a questa scheda).

Per le persone impossibilitate a recarsi allo sportello per gravi impedimenti (invalidità) è possibile inviare all'Ufficio Anagrafe del Comune una persona che consegni le fotografie ed il vecchio documento dopo di che un Agente di Polizia Municipale si recherà al domicilio per la convalida.
Per il rilascio della carta d'identità cartacea è necessario presentarsi con due  foto tessera a colori su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto (senza cappelli, fasce od occhiali) e non ottenute mediante stampa da computer.
 
RILASCIO DELLA CARTA D'IDENTITA' AI MINORI DI ANNI 18
 
I minori devono presentarsi allo sportello carte d’Identità accompagnati dai propri genitori, muniti di documenti di riconoscimento e con:
 due  foto tessera a colori del minore, su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto (senza cappelli, fasce od   occhiali) e non ottenute mediante stampa da computer;
eventuale documento di identificazione già in possesso, in mancanza l’identificazione avviene mediante i genitori o comunque da un genitore e un’altra persona maggiorenne in qualità di testimone.
Per ottenere la validità all’espatrio è necessaria la firma contestuale di entrambi i genitori o del tutore. In caso di impossibilità di un genitore a recarsi allo sportello dell’Anagrafe, è necessario produrre la dichiarazione di assenso all’espatrio del minore  (vedi allegato 1).
In mancanza di tale assenso occorre il Nulla – Osta del Giudice Tutelare.
A partire dai 12 anni il minore appone la propria firma sulla carta d’Identità.
Per il minore di anni 14 l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci.
Nel caso in cui non viaggi con uno dei genitori o di chi ne fa le veci è necessario che venga menzionato il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto, a cui il minore è affidato, su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l'assenso o l'autorizzazione, convalidata dalla Questura o dalle Autorità consolari.
Ai fini dell'espatrio è opportuno munirsi di un certificato di nascita con indicazione della paternità e della maternità da esibire in caso di richiesta da parte delle Autorità di frontiera.
Per i minori di anni 14 la carta d’Identità valida per l’espatrio può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci.
RILASCIO DELLA CARTA D'IDENTITA' AI MINORI DI ANNI 18 DI CITTADINANZA STRANIERA
Per il rilascio della carta d'identità ai minori di cittadinanza straniera è necessaria la presenza di almeno uno dei genitori e di un altro documento del minore in corso di validità (passaporto).
La qualità di genitore deve essere correttamente registrata in anagrafe.
I minori extracomunitari devono essere titolari di permesso di soggiorno o essere iscritti su quello del genitore.
E' necessario presentarsi con due foto tessera del minore a colori su sfondo bianco, uguali, recenti e con il capo scoperto.
Non è necessaria la dichiarazione di assenso alla validità per l'espatrio in quanto il documento rilasciato non costituisce titolo per l'espatrio.
 
Atto di assenso all'espatrio degli esercenti la patria potestà per i minori di anni 18 (All. 1)
Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà - firma dei testimoni per il rilascio di documento d'identità (per la pubblica amministrazione).(All. 2)
 I moduli scaricabili da questa pagina sono disponibili anche in formato cartaceo presso l'Ufficio anagrafe.
Normativa di riferimento
  • Decreto legge n. 5 del 9 febbraio 2012 "Disposizioni in materia di scadenza dei documenti d'identità e di riconoscimento".
  • Decreto legge n. 1 del 20 gennaio 2012 "Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività".
  • Legge n. 106 del 12 luglio 2011 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 13 maggio 2011, n. 70 Prime disposizioni urgenti per l'economia".
  • Legge n. 133 del 6 agosto 2008 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria".
  • Legge n. 3 del 16 gennaio 2003, art. 3 "Disposizioni ordinamentali in materia di pubblica amministrazione". 
  • D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 "Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa".
  • D.P.R. n. 649 del 6 agosto 1974 "Disciplina dell'uso della carta d'identità e di altri documenti equipollenti al passaporto ai fini dell'espatrio".
  • Legge n. 1185 del 21 novembre 1967 "Norme sui passaporti".
  • R.d. del 18 giugno 1931 n. 773, approvazione del Tulps.
 
 UFFICIO ANAGRAFE -Lungomare G. Marconi, 101 SANTA MARINELLA- Orario ricevimento pubblico:
LUN.-MAR.-MERC.-VEN.  dalle ore 09:15 alle ore 12:15
 MART.-GIOV.                   dalle ore 15:15 alle ore 17:15
 GIOVEDI MATTINA                     CHIUSO
 
Responsabile del procedimento: Sig.ra Maria  Teresa Tisano -Sig. Fabio Bacheca- Tel. 0766671605- Comune di Santa Marinella.
 
 
PASSAPORTO:
Il Comune non rilascia il PASSAPORTO per informazioni rivolgersi al Commissariato di P.S. di  Civitavecchia in Viale della Vittoria n. 15 . Per ulteriori informazioni al riguardo si consiglia di visitare il sito: http://www.poliziadistato.it
E’ possibile tramite il sito: https:// www.passaportonline.poliziadistato.it registrarsi e compilare, direttamente via web la domanda per ottenere il passaporto e contestualmente prenotare l’appuntamento, nel giorno e orari desiderati, mediante il calendario / agenda elettronico.
 
 

Per ottenere il lasciapassare entrambi i genitori devono recarsi all’ufficio passaporti del Commissariato di P.S. di Civitavecchia in Viale della Vittoria, con il certificato di nascita da richiedere all’ufficio anagrafe  nel Comune di Santa Marinella.

 

RILASCIO DEI CERTIFICATI ANAGRAFICI:
 
I certificati anagrafici riguardano i dati contenuti nei registri della popolazione residente nel Comune e nei registri dell'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (AIRE).
Dal 1° gennaio 2012 per effetto della legge di stabilità (l. n. 183/2011) che ha modificato l'art. 40 del D.P.R. 445/2000, il cittadino interessato deve sostituire il certificato con un’autocertificazione se la documentazione deve essere inviata a una Pubblica Amministrazione o a gestori di pubblici servizi.
 Pertanto, da tale data gli uffici comunali rilasciano certificati anagrafici e di stato civile soltanto ad uso privato, in quanto nei rapporti con la pubblica amministrazione i certificati sono sempre sostituiti dalle corrispondenti autocertificazioni.
I certificati anagrafici verranno rilasciati in carta libera solo per gli usi per i quali la legge prescrive, in via eccezionale, l'esenzione dal pagamento dell'imposta di bollo, che di fatto si riducono ai pochi casi (Tabella B allegata  al D.P.R. 642/1972 e altre leggi speciali come ad esempio):
1) attività sportive (es: le federazioni sportive sono da ritenersi enti di diritto privato) art. 8 bis
2) pensioni obbligatorie anche estere (art. 9)
3) Onlus e volontariato (art. . 27 bis)
4) Separazione e divorzio (art. 19 legge 6/3/1987, n. 74 e sentenza Corte Cost. n. 154 del 29/4/1999
5) Tutela minori e interdetti ( art. 13)
6) Adozione e affidamento (art. 13)
7) Controversie in materia di assicurazioni sociali obbligatorie ed assegni familiari, in procedimenti giurisdizionali di lavoro, di pensione, di equo canone, di esecuzione immobiliare (art. 12)
8) Variazioni toponomastiche (art. 16 legge 357/1993)
9) Agricoltura: mutui, locazioni (art. 21)
10) Elettorale: Candidatura ed esercizio tutela e diritti (art. 1)
11) Giustizia penale (art. 3)
12) Crediti professionali difensori di ufficio (art. 32 d.lgs. 271/89)
13) Gratuito patrocinio
Terze persone possono richiedere solo il certificato di residenza e/o lo stato di famiglia
INVIO CERTIFICATI ANAGRAFICI PER POSTA
Privati cittadini, studi legali, agenzie, assicurazioni, banche ecc. se autorizzati o delegati dagli interessati,  possono richiedere agli uffici Anagrafe e Stato Civile l'invio a mezzo posta non solo del certificato di residenza e/o dello stato di famiglia ma anche di:
  • certificati o estratti dello stato civile (nascita, matrimonio, morte);
  • certificazioni pregresse (stato famiglia storico, residenza storico con vie, stato famiglia o residenza alla data indicata dal richiedente);
  • certificati dei cittadini italiani residenti all’estero e iscritti nell’Anagrafe degli Italiani residenti all’estero (REGISTRO AIRE DEL COMUNE DI SANTA MARINELLA)
  • Può essere richiesto il rilascio di certificati contestuali (più certificati su di un unico stampato)
Si ricorda che, l'interessato può sostituire il certificato con un'autocertificazione se la documentazione deve essere inviata a una pubblica amministrazione o a gestori di pubblici servizi.
Documentazione da presentare:
 
La richiesta fatta a mezzo posta  deve essere indirizzata a :
Comune di Santa Marinella Via Aurelia, 455 – Ufficio Anagrafe. 00058 SANTA MARINELLA
e deve contenere:
  • elenco dei certificati richiesti;
  • in caso di esenzione dall'imposta di bollo, specificazione dell’uso per il quale si chiede il certificato 
  • € 0,26 di diritti di segreteria in caso di certificato in esenzione dal bollo;
  •  oppure € 0,52 di diritti di segreteria oltre  una marca da bollo da € 16,00  se la certificazione è in bollo; (caso più frequente)
  • nome cognome e data di nascita delle persone per cui si richiede la certificazione;
  • una busta già affrancata con l'indirizzo del richiedente da utilizzare per la risposta;
  • numero di telefono o email, per eventuali comunicazioni.
Le monete devono essere accluse nella busta e sigillate tra loro con il nastro adesivo.
 
Iter del procedimento:
  • ricevimento della richiesta scritta;
  • verifica del pagamento dei diritti e della marca da bollo da € 16,00 per il rilascio dei certificati in bollo;
  • predisposizione dei certificati richiesti;
  • invio al richiedente entro 3 giorni dall’arrivo della richiesta.
NON SI RILASCIANO CERTIFICATI VIA FAX O PER EMAIL.
 

 

TRASFERIRE LA RESIDENZA : dal 9 maggio 2012, è prevista la modalità on-line;
 
(le istruzioni sono riportate in home page su: “Cambio di residenza in tempo reale”)
oppure:
 
  Se sei maggiorenne e vivi abitualmente a Santa Marinella  ma sei iscritto nell’anagrafe di un altro comune italiano, devi presentarti all’ufficio Anagrafe e Carte di Identità con un valido documento di riconoscimento ed il codice fiscale, per firmare una dichiarazione di trasferimento della residenza. Puoi effettuare la dichiarazione di trasferimento anche per gli altri componenti della tua famiglia. Il servizio è gratuito.
Se sei un cittadino straniero, ricordati di portare, oltre al codice fiscale e al permesso di soggiorno, il passaporto o, se provieni da un altro comune italiano, la carta di identità.
Se sei un cittadino della Comunità Europea vedi l’apposita nota informativa. Cambiare abitazione nell’ambito del territorio comunale Se hai cambiato abitazione nell’ambito del territorio comunale, devi presentarti all’ufficio Anagrafe e Carte di Identità per dichiararlo. Se sei maggiorenne puoi dichiarare il cambio di indirizzo anche per gli altri componenti della tua famiglia anagrafica. Aggiornare l’indirizzo su patente e su carta di circolazione Per aggiornare l’indirizzo sulla patente di guida e sulla carta di circolazione di ciascun veicolo che possiedi, devi compilare il modulo fornito dall’ufficio Anagrafe e Carte di Identità. Porta con te gli estremi della patente e della carta di circolazione di tutte le persone che compongono la tua famiglia. Il servizio è gratuito.
Puoi farlo anche per gli altri componenti della tua famiglia che hanno la patente.
Conserva la parte staccabile del modulo compilato insieme alla patente e la  sua fotocopia insieme ad ogni carta di circolazione.
Il Ministero dei Trasporti spedirà a casa tua il tagliando autoadesivo con il nuovo indirizzo, che dovrai applicare sulla carta di circolazione.
Per la patente invece dal 02 Febbraio 2013 non viene più inviato l'adesivo di aggiornamento.
Per avere informazioni sullo stato della pratica chiamare il numero verde: 800232323.
Se sei un cittadino straniero, ricordati di portare, oltre al codice fiscale e al permesso di soggiorno, il passaporto o, se provieni da un altro comune italiano, la carta di identità.
Se sei un cittadino della Comunità Europea vedi l’apposita nota informativa. Cambiare abitazione nell’ambito del territorio comunale Se hai cambiato abitazione nell’ambito del territorio comunale, devi presentarti all’ufficio Anagrafe e Carte di Identità per dichiararlo. Se sei maggiorenne puoi dichiarare il cambio di indirizzo anche per gli altri componenti della tua famiglia anagrafica. Aggiornare l’indirizzo su patente e su carta di circolazione Per aggiornare l’indirizzo sulla patente di guida e sulla carta di circolazione di ciascun veicolo che possiedi, devi compilare il modulo fornito dall’ufficio Anagrafe e Carte di Identità. Porta con te gli estremi della patente e della carta di circolazione di tutte le persone che compongono la tua famiglia. Il servizio è gratuito.
Puoi farlo anche per gli altri componenti della tua famiglia che hanno la patente.
Conserva la parte staccabile del modulo compilato insieme alla patente e la  sua fotocopia insieme ad ogni carta di circolazione.
Il Ministero dei Trasporti spedirà a casa tua il tagliando autoadesivo con il nuovo indirizzo, che dovrai applicare sulla carta di circolazione.
Per la patente invece dal 02 Febbraio 2013 non viene più inviato l'adesivo di aggiornamento.
Per avere informazioni sullo stato della pratica chiamare il numero verde: 800232323.
Se sei un cittadino straniero ricorda che il servizio riguarda solo la patente e la carta di circolazione italiane. Il servizio è gratuito. Legalizzare fotografie
La legalizzazione è l’attestazione da parte di una Pubblica Amministrazione che un’immagine fotografica corrisponde alla persona dell’interessato.
Vieni di persona all’ufficio Anagrafe e Carte di Identità con le fotografie da legalizzare, un documento di riconoscimento valido e 0,26 euro per i diritti di segreteria. L’operazione è immediata. Autenticare una copia o una firma
Se devi autenticare la copia di un documento vieni all’ufficio Anagrafe e Carte di Identità con l’originale, la sua fotocopia e un documento di riconoscimento valido. Se devi autenticare una firma su una domanda o una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà vieni con un documento di riconoscimento valido. Dovrai firmare davanti al funzionario incaricato dal Sindaco.
Per le autenticazione dovrai pagare i diritti di segreteria e in alcuni casi le marche da bollo. L’operazione è immediata.
 
DICHIARARE LA NASCITA DI UN FIGLIO
 
La nascita di un figlio deve essere dichiarata entro 10 giorni  dall’evento all’Ufficiale dello Stato Civile del comune di residenza dei genitori o in alternativa del comune nel cui territorio è avvenuto il parto. Può essere inoltre dichiarata, entro 3 giorni, presso la direzione sanitaria dell’ospedale o casa di cura in cui è avvenuta la nascita stessa.
Il genitore che dichiara la nascita del figlio deve presentarsi all’ufficio Stato Civile con l’attestazione dell’avvenuta nascita e un documento di riconoscimento valido. Non servono testimoni.
I genitori non sposati tra loro con la dichiarazione di nascita effettuano anche il riconoscimento del figlio naturale.
Per far questo, devono presentarsi assieme e con l’attestazione dell’avvenuta nascita e un documento di riconoscimento valido. Anche in questo caso non servono testimoni. Informazioni più precise possono essere chieste all’ufficio.
 
DIVENTARE SCRUTATORE DI SEGGIO ELETTORALE
 
Perchè la Commissione Elettorale comunale possa nominarti scrutatore di seggio, devi essere iscritto nel relativo albo. Se vuoi iscriverti all'Albo unico degli scutatori del Comune di Santa Marinella compila il modulo disponibile presso l’ufficio Elettorale o su internet, e presentalo entro il 30 novembre. Nel modulo sono indicati i requisiti per l’iscrizione all’albo. Il tuo nominativo sarà inserito nell’albo a partire da gennaio dell’anno successivo.
 
DIVENTARE PRESIDENTE DI SEGGIO ELETTORALE
 
Perché il Presidente della Corte d’Appello possa nominarti Presidente di seggio elettorale, devi essere iscritto nel relativo albo.
Se vuoi iscriverti all’Albo dei Presidenti di seggio elettorale, compila il modulo disponibile presso l’ufficio Elettorale o su internet, e presentalo entro il 31 ottobre. Nel modulo sono indicati i requisiti per l’iscrizione. L’albo è aggiornato ogni anno.
 
OTTENERE L'AUTORIZZAZIONE ALLA CREMAZIONE
 
L’autorizzazione alla cremazione è rilasciata dall’ufficio di Stato Civile del Comune ove è avvenuto il decesso , su richiesta del coniuge, in difetto, dal parente più prossimo e, nel caso di concorrenza di più parenti nello stesso grado, da tutti gli stessi, o dall’impresa di onoranze funebri incaricata. Per avere maggiori informazioni sui servizi demografici, rivolgiti agli uffici Dei Servizi Demografici e Statistica.


Responsabile
ROCCHI CARLA

Orario Ricevimento
MATTINA: LUN.-MAR.-MERC.-VEN. Dalle 09:15 alle 12:15
POMERIGGIO: MAR.-GIOV. Dalle 15:15 alle 17:15
GIOVEDI' MATTINA CHIUSO


phone 0766.671601
fax 0766.671606