Ti trovi in:

Eventi Culturali

Culturali
Premio Cuffaro 2013
Descrizione

Nona Apostol, Alessandro Privierno, Mariya Banas  vincitori del Premio Cuffaro 2013.
Sabato scorso la premiazione dei ragazzi partecipanti al “Premio Ferdinando Cuffaro” - i 28 migliori studenti di Santa Marinella, a.s. 2012-2013 della scuola media e delle superiori del comprensorio.
La Prof.ssa Maria Teresa D’Ippolito Cuffaro, moglie del compianto e stimato Notaio Ferdinando Cuffaro, che ha istituito il premio - alla presenza di Cristina Perini , direttrice della Biblioteca, del Vice Sindaco Carlo Pisacane, dei professori componenti la Commissione giudicatrice Pranzetti, D’Ippolito, Nelli, De Marco, della Sig.ra Fiorucci e della Preside Zeno - ha conferito attestati di partecipazione e premi in denaro ai 3 vincitori: 500 euro per i 2 più giovani, 1000 per la vincitrice della scuola superiore.
Ad aggiudicarselo nella categoria scuola media Nona Apostol, con il tema : “Cari genitori, perché?” domande, dubbi , ricordi e speranze di una ragazza che espone con sensibilità le difficoltà e le opportunità della recente immigrazione, vissuta come un arricchimento dell’identità multiculturale ed Alessandro Privierno con il tema “Caro Preside... considerazioni positive e negative sull’istituto che hai appena lasciato”.
Mariya Banas ha doppiato, dopo 5 anni, l’ambito traguardo, risultando, ancora una volta, la più convincente scrittrice questa volta nella categoria scuole superiori; anche la sua lettera è rivolta ai genitori, o meglio alla madre, immigrata di prima generazione, che con audacia e fiducia ha scelto l’Italia come il paese da cui ripartire per costruire un futuro migliore per sé e per la giovane figlia. 
La terza traccia “Caro Sindaco...” ha riguardato più da vicino la dimensione pubblica ed ha consentito di tracciare un quadro delle aspettative o dei disagi dei giovani di S. Marinella, per lo più felici della raccolta differenziata ma desiderosi di maggiori luoghi di aggregazione.



Periodo evento: 03/10/2013
Data fine evento: 03/10/2013 - 31/12/2013

Condividi